Controllo del Rumore


Progetti di riduzione del rumore e delle vibrazioni di macchine attraverso attività sperimentali e di simulazione numerica FEM/BEM
Certificazione di laboratorio, ricerca industriale e servizi alle imprese

        • Misurazione di potenza sonora di macchine secondo le norme ISO 3744, ISO 3745, ISO 3746, ISO 9614-1 e 2, in Laboratorio e presso il Cliente;

        • Localizzazione delle principali cause di emissione sonora tramite mappatura intensimetrica;

        • Individuazione delle cause di rumorosità, progettazione di interventi di insonorizzazione attraverso simulazioni FEM/BEM;

        • Sviluppo prodotto, attività di benchmarking acustico-vibrazionale e valutazione dei principali parametri psico-acustici del prodotto (Sound Quality);

        • Ottimizzazione dei pacchetti di materiali utilizzati per la riduzione dell’emissione sonora delle macchine.

Metodologie

La caratterizzazione delle macchine viene effettuata con avanzati sistemi di misura secondo le più recenti normative; l’analisi dei risultati e l’utilizzo di tecniche di identificazione delle sorgenti basate sull’intensimetria acustica consentono di comprendere i meccanismi di generazione del rumore e di progettare interventi per l’insonorizzazione delle macchine. Nei casi più complessi si ricorre a modelli numerici basati su metodi agli elementi finiti (FEM) o agli elementi di contorno (BEM) per le basse frequenze, oppure modelli geometrici o statistici (SEA) per frequenze più elevate.

I materiali utilizzati per il controllo del rumore vengono caratterizzati in laboratorio e modellati opportunamente nei software di simulazione.

I rilievi sperimentali sono condotti sia in laboratorio che in opera, impiegando in alcuni casi apparecchiature specificatamente progettate e realizzate per tali misurazioni.

Studio aeroacustico e termoacustico di sistemi
Studio dell’emissione sonora generata da flussi fluido-dinamici e fenomeni di combustione
Ricerca industriale e servizi alle imprese

        • Misurazione del rumore generato da ventilatori e caldaie;

        • Progettazione di banchi-prova dedicati alle misure della rumorosità di sorgenti di tipo fluido-dinamico;

        • Simulazione integrata CFD/FEM-BEM di sistemi fluidodinamici, finalizzata alla ottimizzazione del sistema per la riduzione delle emissioni sonore

        • Sviluppo di relazioni analitiche tra i parametri fluidodinamici ed il rumore per sorgenti di tipo aerodinamico;

        • Caratterizzazione e simulazione termo-fluido-acustica (CFD/FEM-BEM) dei fenomeni di combustione per l’ottimizzazione dell’emissione sonora di caldaie e                     di bruciatori.

Metodologie

E’ sempre crescente l’interesse da parte delle aziende per la caratterizzazione e ottimizzazione di sorgenti ti tipo fluido-dinamico (ventilatore, pompe, compressori, ecc…) e per l’analisi di fenomeni di emissione acustica legati alla combustione (caldaie, bruciatori, ecc…). Grazie all’ausilio dei più potenti strumenti di misura è possibile effettuare una completa caratterizzazione sperimentale di sorgenti complesse secondo le normative vigenti. I più sofisticati metodi di simulazione consentono di effettuare analisi di validazione e ottimizzazione termo-fluido-acustica di tali sistemi al fine di ottenere informazioni indispensabili al design di prototipi efficienti e robusti.